Decreto Legge n. 1 del 5 gennaio 2021

Decreto in breve…

 

7 e l’8 gennaio zona GIALLA: spostamenti liberi, ma all’interno della propria regione, sia pure con mascherina obbligatoria e distanziamento.
Potranno aprire i bar e i ristoranti fino alle 18. Dopo quell’orario si potranno solo acquistare cibo e bevande da asporto – con il divieto di consumarli nelle adiacenze del locale – oppure chiedere la consegna a domicilio.
Sono aperti anche i negozi e i centri commerciali. Gli spostamenti saranno liberi fino alle 22.

9 e il 10 gennaio zona ARANCIONE: gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 (con autocertificazione), ma è VIETATO uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici.
Sono consentiti gli spostamenti dai paesi con una popolazione non superiore a 5mila abitanti per una distanza di massimo 30 chilometri con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di PROVINCIA.

Dall’11 al 15 gennaio dovremo attendere di conoscere il colore che verrà attribuito alla regione Veneto a seconda del monitoraggio dei dati di contagio che verrà effettuato l’8 gennaio.