VIRUS WEST NILE – TRASMISSIONE E PREVENZIONE

Il Virus West Nile (WNV) si trasmette principalmente tramite la puntura di zanzare infette del genere Culex.

L’infezione decorre, in circa l’80% dei casi, in modo asintomatico, mentre in circa il 20% possono comparire (entro un periodo che varia da 3 a 7 gg) sintomi quali febbre, mal di testa, nausea, vomito, linfonodi ingrossati, sfoghi cutanei. Tale quadro generalmente si risolve in una settimana.

Per ridurre il rischio di trasmissione di WNV, la misura più efficace è quella di evitare le punture di zanzare, adottando misure di protezione individuali che impediscono e riducono al minimo le punture di zanzara comune.